Cos'è l'Osteopatia

osteopatia adulti.jpgL'Osteopatia è una professione terapeutica nata negli USA alla fine dell'800 ad opera del medico statunitense A. T. Still ed è arrivata in Italia solo negli anni Novanta.
Il 22 dicembre 2017 è stato approvato il decreto Lorenzin che prevede il riconoscimento dell'osteopatia come una professione sanitaria.

Sono quattro i principi fondamentali su cui si fonda l'Osteopatia:

1) Il corpo è un'unità funzionale; la persona è un'unità di corpo, mente e spirito;
2) Struttura e funzione sono reciprocamente correlate;
3) Il ruolo dell'arteria è supremo;
4) Il corpo ha la capacità di autoregolarsi e di auto-guarire.

L'Osteopata, dopo una lunga formazione, acquisisce una conoscenza specialistica e approfondita dell'anatomia e della fisiologia.
Il trattamento osteopatico si basa su tecniche manuali specifiche e precise. L'obiettivo è il ripristino della mobilità fisiologica con conseguente recupero funzionale di diversi distretti corporei. Ciò permette al corpo di esprimere le proprie capacità di autoguarigione e quindi di recuperare l'omeostasi.
Durante il trattamento osteopatico vengono valutate le relazioni tra le diverse strutture anatomiche agendo su diversi livelli: biomeccanico, neurologico e fluidico.

L'Osteopatia è particolarmente efficace nei disturbi funzionali e nei dolori, come ad esempio dolori vertebrali, disturbi viscerali, patologie muscolari, articolari, legamentose, discali, degenerative, e gli esiti dei traumi (esempio: colpo di frusta), sequele post-partum e post-operatorie, problemi occluso-posturali e ortodontici, disfunzioni cranio-mandibolari, disturbi funzionali del sonno, della digestione, del ciclo mestruale e disfunzioni causati da sport di ogni tipo.

Di fondamentale importanza è l'utilizzo dell'osteopatia in età pediatrica. Quanto precoce è l'intervento osteopatico sul bambino tanti più risultati si potranno raggiungere. L'Osteopatia Neonatale e l'Osteopatia Pediatrica sono esempi di approcci preventivi. È importante eliminare le disfunzioni che si creano nel bambino durante il parto o durante la gravidanza in modo da favorire uno sviluppo il più possibile equilibrato senza restrizioni di mobilità tissutali.

Nel campo neonatale e pediatrico i maggiori sintomi che vengono trattati con l'Osteopatia sono: coliche, rigurgiti, irritabilità, difficoltà di suzione, disturbi del sonno, plagiocefalie, atteggiamenti scoliotici... Nel corso degli anni l'approccio osteopatico si sta diffondendo sempre di più.

Richiedi Informazioni

Chiama il centralino di Fisiomedical Caravaggio per richiedere le informazioni di cui hai bisogno, oppure scrivi un'email all'indirizzo di seguito indicato:
06-5940940

News

Dolore alla colonna cervicale: quale terapia?

16-11-2018

La cervicalgia è uno dei disturbi muscolo-scheletrici più diffusi; essa colpisce il tratto cervicale della colonna vertebrale e... continua

Cos'è l'Osteopatia

6-11-2018

L'Osteopatia è una professione terapeutica nata negli USA alla fine dell'800 ad opera del medico statunitense A. T.... continua

Dolori alla colonna: come mi oriento?

30-10-2018

Nella mia pratica clinica quotidiana moltissimi pazienti si rivolgono alla mia attenzione per dolori cronici della colonna vertebrale,... continua