Lombalgia e dolore lombare: cause, sintomi e terapia

Il Low Back Pain (lombalgia) viene definito come dolore e/o limitazione funzionale compreso tra il margine inferiore dell'arcata costale e le pieghe glutee inferiori, con eventuale irradiazione posteriore alla coscia, ma non oltre il ginocchio, che può causare l'impossibilità di svolgere le normali attività quotidiane con possibile assenza dal lavoro.
Colpisce l'80% della popolazione almeno una volta nella vita. E' la prima causa di disabilità negli under 45, ma è comune a tutte le età con un picco di prevalenza tra i 30 e i 50 anni. Affligge uomini e donne in egual misura, il 50% dei quali in età lavorativa, con un'incidenza annua di nuovi casi del 5%.

Sintomi

Il dolore lombare può presentarsi in maniera graduale e subdola, oppure improvvisamente a seguito di un evento traumatico. Può essere l'unico sintomo o può essere accompagnato da altra sintomatologia quale:

  • rigidità
  • scrosci
  • senso di cedimento
  • sensazione/bisogno di far schioccare o crepitare la schiena

In base ad una stadiazione temporale il dolore può essere definito:

  • Acuto ( < 1 mese)
  • Sub-acuto ( 1-3 mesi)
  • Cronico ( > 3 mesi )
  • Ricorrente: la persona è soggetta ad episodi multipli con remissione e riacutizzazione.

Cause

Le cause più frequenti di lombalgia possono essere associate o meno ad un trauma. Nel primo caso generalmente è riscontrabile la presenza di protrusioni o ernie discali o di una spondilolistesi. Più raramente la causa è uno stiramento o strappo muscolare o la comparsa di una frattura vertebrale lombare con o senza interessamento midollare. Nel secondo caso possiamo riscontrare artriti infiammatorie, patologie tumorali o i difetti intervertebrali minori ed è molto frequente un interessamento muscolare in risposta alle cattive abitudini di vita.

Trattamenti

Durante la mia pratica quotidiana ho riscontrato la validità dell'associazione tra terapie fisiche e ginnastica posturale. La terapia fisica d'eccellenza in questi casi è senz'altro la Papimi-Enerpulse che consente di ottenere un alto tasso di successo con tempi di esposizione brevi tra i 9-18 minuti a seduta con un effetto riscontrabile già dopo le prime applicazioni. La terapia Enerpulse gode di un potente impulso magnetico pulsato di alta qualità ed intensità che essendo ottenuto dal plasma dell'aria è completamente biocompatibile ed apporta energia ai tessuti in modo naturale e atermico, aiutando i processi riparativi. L'impulso arriva efficacemente ad una profondità di 15 cm. Grazie a questa innovativa terapia è possibile dimezzare i tempi di recupero e dare immediato sollievo ai pazienti in termini analgesici e antiinfiammatori, aiutandoli ad eseguire al meglio il percorso riabilitativo.

In un secondo momento quindi, dopo aver ottenuto una riduzione sostanziale del dolore, è possibile intervenire con la Rieducazione Posturale durante la quale utilizzando posture guidate, passive ed attive, le catene muscolari vengono messe in allungamento con l'obiettivo di ottenere un riequilibrio delle fasce muscolari. La ricerca della "globalità" permette di trattare qualsiasi problematica di dolore alla radice, andando cioè a risolvere la causa principale e non solo il sintomo. Il trattamento è assolutamente individuale e personalizzato al fine di ripristinare la simmetria corporea ed il recupero funzionale. Questo percorso aldilà della capacità che ha di alleviare i sintomi dovuti ad una cattiva gestione delle posture, ha ricadute positive sul benessere psico-fisico e in generale e dona:

  • maggiore elasticità
  • maggiore forza
  • maggiore consapevolezza del proprio corpo

L'allungamento prolungato della muscolatura interessata, in un tempo sufficiente per tutta la durata della seduta porterà ad un "fluage" ovvero ad un allungamento che non ritorna nella posizione iniziale ( i pazienti avvertono la sensazione di uno stretching prolungato).

A cura di Francesca Conte ( fisioterapista Fisiomedical Caravaggio)

Richiedi Informazioni

Chiama il centralino di Fisiomedical Caravaggio per richiedere le informazioni di cui hai bisogno, oppure scrivi un'email all'indirizzo di seguito indicato:
06-5940940

News

Lombalgia e dolore lombare: cause, sintomi e terapia

4-12-2018

Il Low Back Pain (lombalgia) viene definito come dolore e/o limitazione funzionale compreso tra il margine inferiore dell'arcata... continua

Dolore alla colonna cervicale: quale terapia?

16-11-2018

La cervicalgia è uno dei disturbi muscolo-scheletrici più diffusi; essa colpisce il tratto cervicale della colonna vertebrale e... continua

Cos'è l'Osteopatia

6-11-2018

L'Osteopatia è una professione terapeutica nata negli USA alla fine dell'800 ad opera del medico statunitense A. T.... continua