piede plantare.jpgMolto spesso i dolori della colonna vertebrale o una ridotta flessibilità generale sono resistenti alle più svariate terapie mediche o osteopatiche, oppure tendono a ripresentarsi dopo la sospensione delle terapie stesse.

In questi ed in altri casi, come per esempio nelle deformità del rachide (scoliosi ed altro) è importante ricordarsi che un appoggio plantare scorretto o asimmetrico può rappresentare la causa primaria di insuccesso e di recidiva.

I plantari propriocettivi agiscono stimolando, attraverso i recettori dei piedi, le catene muscolari di tutto il corpo, armonizzandone il tono e migliorandone la funzione antigravitaria.

Richiedi Informazioni

Chiama il centralino di Fisiomedical Caravaggio per richiedere le informazioni di cui hai bisogno, oppure scrivi un'email all'indirizzo di seguito indicato:
06-5940940

News

Tomografia Elettrolitica Extracellulare

29-07-2020

Il Tomeex, o Tomografia Elettrolitica Extracellulare, è un dispositivo medico diagnostico non invasivo che valuta i processi infiammatori... continua

La sindrome del Tunnel Carpale

15-07-2020

La sindrome del Tunnel Carpale è una neuropatia da intrappolamento progressivo del nervo mediano. Anatomia essenziale Il polso... continua

L'Epicondilite

9-07-2020

L'epicondilite è stata rinominata ultimamente "Epicondilalgia" poichè si tratta di un disturbo degenerativo muscolo-tendineo dell' apparato estensore... continua