La postura corretta è la risultante muscolare di un equilibrio che coinvolge l'organismo nella sua globalità, somatica, metabolica ed emozionale.

Il tono muscolare, che garantisce il mantenimento della stazione eretta, è una funzione dinamica del Sistema Nervoso (Sistema Tonico Posturale) e viene continuamente regolato in base alle informazioni provenienti dai recettori periferici (il piede, l'occhio, l'orecchio interno, l'apparato masticatorio, i muscoli, le articolazioni, la cute e gli organi interni) ed allo schema corporeo registrato nella memoria cerebrale, mediante un processo di integrazione.

La malattia posturale insorge durante lo sviluppo infantile in seguito ad una anomala registrazione centrale dello schema corporeo, conseguente allo squilibrio di uno recettori periferici del Sistema Tonico Posturale o ad una incompleta integrazione a livello centrale. 
La diagnosi posturologica consente al medico di individuare i recettori periferici e le interferenze centrali e periferiche responsabili di uno schema corporeo adattativo inadeguato rispetto ai parametri di normalità.

La terapia consiste nella manipolazione dei recettori periferici integrata alla Rieducazione Posturale, al fine di modificare lo schema corporeo a livello del Sistema Nervoso Centrale, ed a ripristinare, nel tempo, la postura corretta.

Richiedi Informazioni

Chiama il centralino di Fisiomedical Caravaggio per richiedere le informazioni di cui hai bisogno, oppure scrivi un'email all'indirizzo di seguito indicato:
06-5940940

News

SABATO 24 GIUGNO 2017

03-07-2017

SCOLIOSI Presso il nostro Centro, il 24 Giugno 2017 avremo il più noto Ortopedico Posturologo d' Italia,... continua

XXXII CONGRESSO NAZIONALE S.I.R.A.A.

03-07-2017

Le Nostre Congratulazioni al Dott. Gianluca Bianco eletto nel Consiglio Direttivo della S.I.R.A.A.: Società Scientifica di Riflessoterapia Agopuntura... continua

Promozione Screening Posturale

03-07-2017

Il primo passo per comprendere se la propria postura è appropriata è l'esecuzione di uno screening posturale.E'... continua